Goloso e Curioso
 A MILANO LA PRIMA PIZZACOTECA D’ITALIA

A MILANO LA PRIMA PIZZACOTECA D’ITALIA

Addio a margherita, quattro stagioni e capricciosa. La pizza a Milano cambia nome e si veste d’arte. Nella celebre via Brera di Milano è stata inaugurata la Pizzacoteca. Un punto di ristoro che vuole proporre un originale connubio tra due delle principali componenti identitarie di Italia: la cucina e l’arte. A pochi passi dalla Pinacoteca di Brera, celebre galleria d’arte nazionale antica e moderna, è così possibile assaporare il gusto di prodotti italiani d’eccellenza combinati in otto diverse pizze ispirate alle personalità di grandi artisti italiani. Durante il primo mese di apertura il menù prevede le pizze dedicate a Tintoretto, Mantegna, Piero della Francesca, Bramante, Tiziano, Caravaggio, Modigliani e De Chirico, a cui seguiranno ogni mese nuovi artisti e nuove succulenti combinazioni di ingredienti. In un piccolo spazio, che vuole richiamare il lavoro artigianale e l’intimità di una bottega, il mastro pizzaiolo propone gli otto tipi di pizza in tranci, realizzati con prodotti italiani selezionati e certificati dop, igp e presidi slowfood su un impasto ottenuto con farine rigorosamente macinate a pietra e lievito madre. Ideatori e realizzatori del progetto sono due giovani imprenditori sardi, Giorgio Frau classe ‘77 e Roberto Flore classe ‘86, già proprietari del Beverin, storico locale milanese nel cuore di Brera che da oltre 50 anni è luogo di incontro di artisti e letterati meneghini.


Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
a milano la prima pizzacoteca d’italia

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter