Goloso e Curioso
 'A TUTTA BIRRA' CON LA BIRRA ARTIGIANALE CESAR DI FEDERICO WUHER

'A TUTTA BIRRA' CON LA BIRRA ARTIGIANALE CESAR DI FEDERICO WUHER


Per le prossime feste, il 'Birrone' della birra Cesar, proposta da Federico Wührer – 'erede' odierno delle tradizioni birraie di famiglia – in formato magnum da 1,5 litri confezionato in un elegante cilindro nero – è un regalo originale, particolarissimo, per non dire unico, sia a Natale sia a Capodanno. E lo si può rendere ancora più esclusivo con 6 o più bicchieri della casa, che Federico ha personalizzato ispirandosi a quelli datati 1891, quando la birra fu insignita di uno dei riconoscimento più ambiti dell’epoca: prodotto della Real Casa! Oggi, dopo 133 anni, il logo è quello ben più recente, dal fascino vintage, un “WCesar” dorato, creato da Federico come 'sigillo di famiglia', in ricordo di suo padre Cesare, l’ultimo Wührer che, con i suoi fratelli, nel secolo scorso, lavorò a Brescia nella storica fabbrica della Bornata, poi divenuta Borgo Wührer. La “W” sta ovviamente per “Viva”! E se per credere si vuole provare, il 9 dicembre a Milano ci sarà una degustazione da Alcoliche Alchimie, in via A. Poliziano 3, alle 20,30. Si parlerà di birra con Federico Wührer, si gusteranno la Cesar Saison, Pils e Blonde, in abbinamento con sformato di patate e pancetta con tacchino sfumato con birra Cesar, paté di fegatini, quiche alle verdure e formaggio (ricotta e zucchine) e gnocco sardo con ragù di salsiccia. Le tre formule Pils, Saison e Blonde, la doppio malto, sono davvero tutte ottime, rigorosamente artigianali e quindi non filtrate e non pastorizzate. La Pils è la ricetta più classica, una birra, potremmo dire, ‘da tutti i giorni’, a bassa fermentazione, molto beverina, con un retrogusto amarognolo per via dell’utilizzo dei luppoli più rinomati.


Claudio Zeni



Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
'a tutta birra' con la birra artigianale cesar di federico wuher

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter