Goloso e Curioso

"Hostaria" Verona, tre giorni e tre chilometri della città dedicati al gusto

È tutto pronto per la terza edizione di “Hostaria” Verona in programma dal 13 al 15 ottobre 2017. Il festival del vino e dell’enogastronomia veronese fa segnare quest’anno numeri da record: oltre 30.000 persone attese in città provenienti da varie regioni d’Italia, da Germania e Austria. Decine di cantine del territorio veronese e di tutta Italia presenti nel cuore di Verona: i centralissimi Castelvecchio, via Roma, Piazza Bra, Piazza dei Signori, Cortile Mercato Vecchio, Lungadige San Giorgio formeranno un anello lungo tre chilometri completamente dedicato a eccellenze vitivinicole e specialità gastronomiche, con le “stuzzicherie”, gli “spuncioti” e i piatti della tradizione locale. I sapori d’eccellenza incontrano artisti, registi e scrittori nazionali, brindisi panoramici sulla funicolare, musica dal vivo con concerti e dj set, visite guidate e laboratori. Il dopofestival sul Lungadige San Giorgio per chi ha voglia di fare le ore piccole, con i live e gli stand dei produttori di birre artigianali d'eccellenza. Sul tema dell'accessibilità e dell'accoglienza all'evento, Hostaria collabora con l’Associazione Dismappa per un servizio di ospitalità per persone con handicap motorio che si muovono in carrozzina (informazioni su www.dismappa.it/casa-dismappa-verona/) ed ospitalità alberghiera protetta e assistita presso il Gran Can Hotel di Pedemonte, in collaborazione con la cooperativa sociale Azalea (informazioni e prenotazioni al numero 045 575388). Quest’anno inoltre Hostaria morganizza tour fra le vie del festival appositamente dedicati a persone sorde con la traduzione in LIS - Lingua dei Segni Italiana - e a persone cieche o ipovedenti con spiegazioni adatte. Il servizio è curato dall’associazione AMEntelibera, per informazioni e prenotazioni tel. 3407739525 – email info@viaggiamentelibera.it Giunto alla terza edizione (con oltre 40.000 persone presenti nei primi due anni) il festival “Hostaria” di Verona cresce nei numeri e nella varietà della proposta, con l’obiettivo di diventare in breve tempo uno degli appuntamenti più importanti in Italia nel suo genere. “Hostaria” è curato dall’Associazione Culturale Hostaria in collaborazione con il Comune di Verona, con il supporto logistico delle aziende partecipate Agsm, Atv, Amia e Acque Veronesi. Il festival gode del patrocinio della Regione Veneto e della Provincia di Verona. VINI ED ENOGASTRONOMIA – IL PIATTO FORTE DEL FESTIVAL - I vini saranno il leitmotiv del festival, con le selezioni delle migliori cantine del Valpolicella, del Custoza, del Bardolino, del Lugana, del Soave e del Durello e con i produttori di varie regioni italiane. L’ideale sarà accompagnare un calice di buon vino con le prelibatezze gastronomiche proposte dalle “sbecolerie”, punti di distribuzione di “stuzzicherie” improntate sulla promozione dei prodotti tipici locali. PROGRAMMA E OSPITI DEL FESTIVAL, TRA VINO E CULTURA - Anche quest’anno, accanto all’enogastronomia, “Hostaria” propone un programma di incontri pubblici e suggestioni artistiche che renderanno l’esperienza del festival unica e coinvolgente. VENERDÌ 13 OTTOBRE Piazza dei Signori - ore 19,00: inaugurazione con autorità e presentazione di “Hostaria” con dedica del festival a Giorgio Gioco, cuoco e appassionato promotore culturale Dalle 19,30 alle 21,00: sfilata della Si Fa Band da Piazza dei Signori, Corso Portoni Borsari, Via Oberdan, Piazza Bra, Via Roma, Castelvecchio Piazza Bra – ore 20.00: DJ set classico e lirico con Camilla Baraldi Piazza dei Signori – ore 21.00: incontro pubblico con Carlo Vanoni, critico d’arte, scrittore e showman, e l’artista Gian Marco Montesano Presentazione spettacolo “Michelangelo e il pupazzo di neve” che andrà in scena la sera successiva al Teatro Nuovo San Giorgio – ore 22,30: concerto dei Briganti Del Folk SABATO 14 OTTOBRE Set poetici e musicali itineranti con Massimo Totola (regista, cantante e performer), Stefano Benini (docente, saggista e musicista) e Massimo Bitasi (percussionista) fra Castelvecchio, Via Roma, Piazza Bra e San Giorgio Piazza dei Signori – ore 16,00: conferimento premio “Credit Agricole per l’agricoltura sociale” alla Fattoria Margherita di Oppeano con presentazione delle attività Piazza dei Signori - ore 19,00: incontro con l’attore comico Paolo Migone Osteria La Mandorla (via Alberto Mario) – ore 19,30: concerto folk con The Hot Teapots Teatro Nuovo – ore 21,00: spettacolo di Carlo Vanoni “Michelangelo e il pupazzo di neve”, organizzato da Teatro Stabile di Verona San Giorgio – ore 22.00: funky party con i September Groove DOMENICA 15 OTTOBRE Dalle 12,30 alle 14,00: sfilata della Si Fa Band da Piazza dei Signori, Corso Portoni Borsari, Via Oberdan, Piazza Bra, Via Roma, Castelvecchio. Piazza dei Signori – ore 16,00: conferenza pubblica “L’essere umano, patrimonio dell’umanità, massimo capolavoro concepito dalla Natura” di Silvano Agosti, regista, scrittore e filosofo. San Giorgio – ore 18.00: concerto poetico de Le fughe de le matonele A grande richiesta, torna poi in Piazza Bra il Villaggio del Monte Veronese, che proporrà un calendario di attività di vario genere, dai laboratori per aspiranti casari alle degustazioni guidate. LE NOVITÀ: BIRRE ARTIGIANLI, DOPOFESTIVAL E BRINDISI AD “ALTA QUOTA” L’edizione 2017, “Hostaria” dedica un’area ai produttori di birre artigianali di qualità: il Lungadige San Giorgio ospiterà una selezionata proposta di birrifici d’eccellenza che arricchiranno il percorso enogastronomico del centro. Sempre in Lungadige San Giorgio, la sera di sabato 14 ottobre, dalle 22.00 alle 24.00, è in programma il dopofestival con il concerto dei September Groove, che trasformerà in funky party I. suggestivo scorcio di città. Sarà presente l’Osteria di Hostaria con i vini classici di tutti gli espositori assieme gli “spuncioti” della tradizione. Da segnalare inoltre che uno speciale biglietto di coppia darà l’occasione di vivere la novità della “Funicolare di Castel San Pietro” con un brindisi panoramico offerto in collaborazione con il Consorzio Lessini Durello, lo spumante di Verona per eccellenza. Tutte le info su www.hostariaverona.com

Tutti gli articoli >

RENATO MALAMAN
"hostaria" verona, tre giorni e tre chilometri della città dedicati al gusto

RENATO MALAMAN

RENATO MALAMAN

Cura il blog "Salsa & Merende" nel quotidiano "Il Mattino di Padova" di cui è stato redattore fino al 31 dicembre 2016. Del quotidiano, con cui ha iniziato a collaborare nel 1978, è stato titolare dal 2001 della rubrica di enogastronomia "Gusto", ora confluita nel blog personale (su www.mattinopadova.it) dedicato all'attualità del Food and Wine veneto e non solo.
Coautore di  numerose pubblicazioni nel settore enogastronomico e collaboratore di varie riviste, dal 2004 è ispettore della guida "Ristoranti d'Italia" de L'Espresso. Ha curato la guida "Padova nel piatto" e attualmente dirige la collana "Italia nel piatto" dell'editore Il Poligrafo.
Tra i riconoscimenti ottenuti spicca l'assegnazione di due premi "Penna d'Oca" (edizioni 2005 e 2011), premio biennale promosso da Unioncamere del Veneto. Per quanto riguarda il turismo ha visitato finora 108 paesi del mondo. Fa parte del Gist, associazione della stampa turistica di cui ha ricoperto la carica di delegato regionale e consigliere nazionale. Ha al suo attivo anche una spedizione umanitaria via terra in Guinea Bissau.

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter